Sala Ichos Data inizio: 20/04/2018 Data fine: 05/05/2018

Una Vita per il Teatro I Rassegna di Teatro Sociale I Sala Ichòs I Officinae Efesti

Una collaborazione nata nel segno dello spettacolo, quella tra il gruppo Ichòs Zoe Teatro e l’Organizzazione di progettazione e management culturale Officinae Efesti, per realizzare una rassegna di teatro sociale d’arte dal titolo “Una vita per il teatro”.

«Le nostre organizzazioni da tempo lavorano sul tema del margine come spazio di possibilità. Questo progetto nasce dalla necessità di costruire un progetto artistico che impatti sulle comunità che abitano le periferie dell’area metropolitana, per generare nuove visioni» Stefania Piccolo, Direzione Artistica

La rassegna si lascia attraversare da linguaggi diversi ed abita differenti luoghi fisici e di senso, la drammaturgia trova il suo snodo principale nella resistenza come atto poetico, da “Antigone” della produzione Ichòs Zoe Teatro, in scena il 20 e 21 aprile, al mondo relazionale dell’Africa Occidentale attraverso il suono del Tama del polistrumentista griot Baba Sissoko, con il concerto ”Solo” del 28 aprile, fino alla tensione metafisica di “Abram e Isac” de I Sacchi di Sabbia del 4 e 5 maggio, quest’ultimo rivolto esclusivamente agli allievi delle scuole del territorio: Isis Livatino e Scuola Don Milani.

La scelta di tale intervento si integra con le diverse azioni di promozione della cittadinanza giovanile delle due organizzazioni, al fine di favorire il riconoscimento e la visibilità delle competenze dei giovanissimi coinvolti nella rassegna, contribuendo a mutare quell’immagine stereotipata dei giovani della periferia.

Sabato 28 aprile l’organizzazione ha ideato e prodotto, al di fuori del programma finanziato dalla Città Metropolitana di Napoli, “Secret Event alla scoperta di Napoli est con Baba Sissoko”, dando un appuntamento segreto al pubblico sotto lo sguardo di Diego Armando Maradona, opera di Jorit, nel Bronx di San Giovanni a Teduccio. Doveva essere una semplice passeggiata alla scoperta del quartiere, come anteprima al concerto della sera stessa a Sala Ichos, per la rassegna. Invece, il musicista africano Baba Sissoko è stato la vera attrazione di uno spettacolo di strada nel popoloso quartiere della periferia orientale di Napoli. Con il gruppo di nostri allievi, composto dai giovani di San Giovanni a Teduccio e dei quartieri limitrofi, si è dato vita a una vera e propria incursione urbana, attraversando il Bronx, passando per corso San Giovanni per arrivare fino al mare, alla spiaggetta dei marinai. Durante l’incursione, si è verificato un vero e proprio incontro tra la gente comune con Baba protagonista.

Baba Sissoko è un musicista di gran successo internazionale: ha collaborato con Enzo Avitabile & i Bottari, Chris Joris & Bob Stewart, la grandissima Dee Dee Bridgewater, Omar Sosa Music, Rokia Traorè e annovera fra le sue recenti collaborazioni quella con il grande grande musicista di blues elettrico Mighty Mo Rodgers, che ha avuto luogo al Sziget Festival di Budapest.

Il progetto “Una vita per il teatro” è realizzato grazie al Contributo di Città Metropolitana di Napoli.

Una vita per il teatro” – Sala Ichòs: Via Principe di Sannicandro 32/A – San Giovanni a Teduccio (NA) I Fermata metro linea 2: San Giovanni a Teduccio – Barra. Lo spazio è dotato di ampio e gratuito parcheggio. Ingresso singolo spettacolo: 5 euro. Info e prenotazioni: 335 765 2524 – 335 7675 152 – 081275945 (dal lunedì al sabato dalle 16 alle 20 – domenica dalle 10 alle 17)

Le immagini del concerto sono state scattate da Mario Catuogno & Annamaria De Crescenzo di Spectra foto (www.spectrafoto.com)

I video sono a cura di Marcello Santojanni.

Artwork a cura di Dario Volpe (https://www.lettera7.it/) 

  • Data Inizio: 20/04/2018
  • Data Fine: 05/05/2018
  • Location: Sala Ichos
  • Organizzatore: Officinae Efesti, Ichòs Zoe Teatro