Happy Birthday Officinae Efesti!

10 gennaio 2003_10 gennaio 2017: 14 anni di progettazione culturale, produzione artistica e innovazione sociale! Buon Compleanno a noi!
“Mi ricordo un grande Maestro dal nome Étienne Decroux ed i suoi allievi, insieme a noi, nelle terre calabre.
Mi ricordo lo stupore e l’incanto, guardando gli allievi, al tramonto, sul fiume di lava del nostro Vulcano. 
Mi ricordo quelle tende piene di vita.Mi ricordo la voce di un Maestro che ormai non è più. La pedagogia teatrale nelle parole del maestro russo: Nikolaj Karpov.Mi ricordo i canti della maestra, veniva da Singapore…: è Ang Gey Pin: una donna enorme!Mi ricordo l’odore del legno, l’odore del legno …di tanti teatri! Mi ricordo del mio primo laboratorio con tanti bambini. E poi gli adolescenti…di ogni nazionalità… Mi ricordo la prima volta che ho visto Bali negli occhi e l’emozione che ho provato ad ospitare il Maestro Jurij Alschitz. Mi ricordo la musica di tanti artisti che sono venuti da me. Ballavo con una ragazza che portava una gonna bianca.
Mi ricordo perfettamente il sapore e l’odore delle cene dopo festival. E mi ricordo che si giocava a tombola, ad Eruzioni Festival, con le signore di Resina.
Mi ricordo la leggerezza …i sorrisi, i pianti, i gatti, i dolci cagnolini…gli amici, lo Staff, gli artisti, gli allievi, le compagnie! Mi ricordo le risate nelle serate d’inverno mentre scrivevo e ideavo…Mi ricordo una sera d’estate con l’odore della pioggia. Mi ricordo il freddo, ma c’era tanta gente al mio festival.Mi ricordo le avventure dei furgoni nei vicoli stretti. Mi ricordo lo sguardo della signora molto anziana che per la prima volta vide il teatro, le capitò i “Babilonia Teatro” e mi ringraziò tanto… Mi ricordo la bella testa di un poeta: Erri De Luca. Mi ricordo il mio primo progetto, vinto al primo colpo!!!Mi ricordo le mani di Yves Lebreton, di Marise Flach..e l’umanità di Armando Punzo e tanti altri..la lista è molto lunga…più di 40 progetti..14 anni di lavoro, più di 350 bambini e ragazzi coinvolti, collaborazioni con 5 scuole, 7 Università, 3 Onlus, 4 Fondazioni private, 6 teatri stabili, 7 entità artistiche nazionali e 5 internazionali, più di 400 artisti coinvolti, 18 enti partner, 13 soggetti istituzionali, 22 paesi coinvolti, 30.000 presenze raggiunte.Mi ricordo il silenzio che abbiamo ascoltato…perchè parlava il Teatro..Mi ricordo dei desideri che volavano, …a luglio, con la gioia nel cuore e negli occhi, a Volterra, nella terradella Compagnia della Fortezza, con le musiche di Pasquale Di Resta. Mi ricordo un sogno…Mi ricordo di un viaggio …alla radice di tutto…ma il viaggio e i sogni continuerò a farli e a farveli sognare.Mi ricordo, sì, io mi ricordo…” Officinae Efesti
Ringraziamo il pubblico, tutti gli artisti e tutti coloro che ci sono stati e ci saranno!Ringraziamo i nostri meravigliosi grafici Lettera 7 e i fotografi che hanno colto i momenti salienti: Dominik Huber, Santiago Faraone Mennella, Udalrigo Massimo, Sonia De Rosa, Emilia Vitulano, Mario Spectra, Marcello Merenda Photography , Pino Miraglia, Adelaide Di Nunzio, Eduardo Castaldo,Gaetano Gap Panariello, Marcello Sannino e Cozzolino Ciro (per i documenti video) etc…
Noi festeggiamo così, con questo video: buona visione…😉
Buon 2017 a tutti!